Forte Trionfale destinato all’emergenza abitativa?

“..Proprio per dare risposta a chi da anni aspetta un alloggio, stando a quanto risulta ad HuffPost, erano state prese in considerazione, in particolare, quattro caserme: tre nella periferia est della Capitale, tra cui la caserma Ruffo su via Tiburtina, e una in zona Trionfale, Roma nord. Nei piani degli amministratori avrebbero potuto trovarvi sistemazione al massimo quattrocento persone…” (Huffington post);

“..La richiesta di assegnare alle amministrazioni locali caserme e forti con «relative risorse per riqualificarli, renderli disponibili» e «darli alle famiglie» in difficoltà era stata anticipata dalla Raggi in un recente post su Facebook..” (IlSole24ore).

Qui di seguito il report di una delle numerose iniziative sul Forte Trionfale alla presenza di assessori consiglieri municipali e di parlamentari:  LEGGI QUI

Se la situazione della Casema Ulivelli è quella che si apprende, ci chiediamo, a cosa è servito a cittadini e associazioni e consiglieri e assessori spendere tante giornate e tante ore sul processo partecipativo per il recupero del Forte Trionfale?

hangarLaboratori, assemblee dentro e fuori del Forte, commissioni dentro e fuori del municipio XIV, inviti alle associazioni a compilare e far pervenire al Municipio XIV le schede con le osservazioni, addirittura assemblea finale per tracciare un documento di sintesi,… Urban Center qua.. Urban Center là… ma alla fine il Forte Trionfale, detto anche Casema Ulivelli,  rimane ancora lì chiuso e abbandonato al degrado. E l’unica citazione, dopo diversi mesi, viene fatta durante un incontro sull’emergenza abitativa della Sindaca col Ministro Minniti il quale con le Caserme militari ha poche competenze, essendo Ministro dell’Interno e non della Difesa.

La domanda sorge spontanea: vista la considerazione e l’esito del processo partecipativo sul Forte Trionfale, non c’è il rischio che anche l’Albo municipale delle Associazioni e i processi partecipativi presenti e futuri si rivelino, per associazioni e cittadini, un’altra bolla di sapone e tanto altro tempo perso?

About Domenico Ciardulli 185 Articles
Blogger autodidatta, Educatore Professionale con Laurea Magistrale in Management del Servizio Sociale a Indirizzo Formativo Europeo; Master in Tutela Internazionale dei Diritti Umani. Profilo corrente: Ata nella Scuola Pubblica. Inserito nelle Graduatorie d'Istituto 3a fascia per l'insegnamento di "Filosofia e Scienze Umane"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*