19 settembre 2007

JASMINE MARCHESI, 21 ANNI, LAVORATRICE INTERINALE, SCHIACCIATA DA UNA PRESSA NEL TREVIGIANO

Corriere della Sera: Era diplomata in lingue e aveva 21 anni di Eraclea (Venezia) rimasta uccisa la notte tra lunedý e martedý in un incidente all'interno dell'azienda "3B spa" di Salgareda (Treviso) nella quale da qualche tempo lavorava con contratto a termine. La giovane, figlia unica, Ŕ stata schiacciata da una pressa compattatrice di residui plastici del peso di circa 10 quintali che sarebbe stata rovesciata inavvertitamente da un collega, Massimo, 30 anni, che stava operando con un carrello elevatore. Per lei non c'Ŕ stato scampo.
Treviso, 18 set. - (Adnkronos) - ''L'ennesimo infortunio sul lavoro in Veneto mantiene alta  l'attenzione sul tema della sicurezza. La morte nella tarda serata di ieri di Jasmine Marchese, una ragazza di 21 anni di Eraclea, nel veneziano, mentre stava lavorando ad una pressa presso la ''3B'', azienda di Salgareda che si occupa della lavorazione e produzioni di pannelli per mobili, non puo' non riiportare l'atenzione del mondo sindacale al tema ancora e sempre delicatissimo ed attuale della sicurezza nei luoghi di alvoro''. A sottolinearlo e' una nota della Cisl del Veneto.
''E' l'ennesima tragedia che ci colpisce -ha dichiarato Stefano Brunetta, segretario generale Filca-Cisl Treviso- Abbiamo gia' proclamato lo sciopero all'interno dell'azienda fino alle 6 di domani mattina (oggi, ndr) e indetto per lunedi' prossimo, 24 settembre, un'assemblea in cui parleremo esclusivamente di sicurezza. Torna in particolare alla ribalta il tema della formazione. Vediamo giovani assunti per pochi mesi a compiere un lavoro per cui serve una formazione specifica e, invece, la loro non e' sempre adeguata alla mansione per la quale vengono assunti''. (segue)
(Red-Dac/Pn/Adnkronos)

 

autore: DA INDYMEDIA LOMBARDIA
giampi fabiani

Mi chiamavo Jasmine Marchesi, figlia unica ,avevo ventuno anni ed ero diplomata in lingue...gira e gira tutto quello che ero riuscita trovare...insomma un contratto a termine alla 3B(tre bastardi?) di Salgareda di Treviso...l'altra notte...tra lunedý 17 e martedý 18 sono morta schiacciata in una pressa compattatrice di residui plastici...me lo dicevo che non era il lavoro mio...me lo ripetevo che ci fai qui alle due di notte...ma tant'Ŕ...credevo di avere le spalle grosse ma quando ho sentito quei dieci quintali su di me...quando ho capito...ho capito che saremmmo dovuti essere in mille lÓ sotto...in mille e forse non saremmo bastati...ma io ero sola...sola...comunque ciao... non dimenticatemi...mi chiamavo Jasmine,Jasmine Marchesi avevo ventuno anni...ciao

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hit Counter