POESIA E LIBERA COMPOSIZIONE

(COPYLEFT CITANDO FONTE E AUTORE)

DALLA TUA BOCCA

 

Dalla tua bocca dolci suoni,

melodia che si unisce al canto delle cicale,

dalla tua bocca umidi baci

che accompagnano il suono delle cascate,

                                dalla tua bocca un saluto basso, caldo e avvolgente

che rimane tutta la notte..

in nome del nostro piccolo fiore

(D.C. 2015)

Bella Venere

Filosofa ardente

con lacciuoli sulla dolce schiena

esili coppe con deliziosi bottoncini marroni

sullo stretto ponticello bevvi

il colostro immaginario di Giocasta

(D.C. 2015)

 

"Magari" 
 

un pranzo sulla riva del lago tra i riflessi di luce dell'acqua,

a mirare il tenero movimento delle famiglie di cigni,

magari ripensare a 4 lustri in cui i passi si sono incrociati senza darsi un nome,

magari poter scrutare il fondo dell'anima attraverso gli occhi

e poter sorridere e scaldare i cuori prima del tramonto...

(D.C. 2011)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hit Counter