ASSUNZIONI ATA A ROMA: Doccia gelata per 72 collaboratori scolastici

Nella provincia di Roma, in base al piano assunzioni reso noto il 10 agosto scorso, gioivano quasi tutti i primi 426 collaboratori scolastici della graduatoria permanente, come i primi 144 assistenti amministrativi e i 53 assistenti tecnici.
Ma, a differenza dei profili di Assistente amministrativo e Assistenti Tecnici, il cui numero di immissioni è stato sostanzialmente rispettato, qualche ora fa SUL SITO ATPROMA un’incredibile doccia gelata che riguarda 72 dei 426 collaboratori scolastici in attesa di stabilizzazione (LEGGI DECRETO 23 agosto)
Un segnale infausto, improvviso e inaspettato, che si proietta come un’ombra misteriosa su tutto il territorio italiano.
beffa2Solo 354 convocazioni ordinarie di collaboratori scolastici su 426 posti previsti per dare spazio a 21 misteriosi accantonamenti per le province (e a compensazioni di altri profili provinciali), a 51 riservisti
Tutto un linguaggio che rimane incomprensibile senza un dettaglio documentato delle percentuali, dei numeri e delle posizioni.

Spieghino gli Uffici Miur, in base all’art. 97 della Costituzione, quale fosse la percentuale di saturazione dei posti per i riservisti nelle ultime immissioni in ruolo del 2013 e come si è arrivati oggi alla determinazione del numero di 51 unità di aventi titolo alla riserva dei posti in base alla legge 68/99.

Spieghino gli uffici Miur, in base all’art. 97 della Costituzione, dopo il mistero del blocco delle assunzioni per gli esuberi provinciali, quali siano i motivi per i quali sia stato determinato il numero di 21 accantonamenti di posti per il personale delle province che vanno a diminuire il numero delle immissioni in ruolo.

Vista la conseguente e clamorosa “beffa” che probabilmente riguarderà centinaia di collaboratori scolastici in tutto il paese,

Il Gruppo Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro chiede alle Organizzazioni Sindacali FlcCgil, Uils Scuola, Cisl Scuola, Snals, FederATA, Anief, Unicobas e Cobas di esigere su tutto il territorio piena trasparenza da parte degli Uffici Scolastici Regionali al fine di fornire agli ATA inclusi nelle graduatorie permanenti, tutti gli elementi esplicativi, chiari e comprensibili, sia relativamente alle decurtazioni di posti ATA a favore di personale provinciale, sia relativamente alla percentuale di saturazione dei posti, precedente e successiva, degli aventi titolo alla riserva dei posti ex L. 68/99.

Gruppo Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro

About Domenico Ciardulli 258 Articles
Blogger autodidatta, Educatore Professionale con Laurea Magistrale in Management del Servizio Sociale a Indirizzo Formativo Europeo; Master in Tutela Internazionale dei Diritti Umani. Profilo corrente: Ata nella Scuola Pubblica. Inserito nelle Graduatorie d'Istituto 3a fascia per l'insegnamento di "Filosofia e Scienze Umane"

1 Trackback / Pingback

  1. Errore sulle immissioni in ruolo ATA a Roma - Portale dei Diritti e del Lavoro Sociale

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*