IL MUNICIPIO XIX E I 270MILA EURO DI AFFITTO

 

Credo che la Pubblica Opinione debba sapere che il Municipio XIX da circa 30 anni paga l'affitto per la sua sede. Spende attualmente 270mila euro annue per i locali di via Mattia Battistini 464. Ormai Ŕ da circa 4 anni che tutti gli uffici aperti al pubblico, anagrafici, tecnici, sono stati spostati all'interno del comprensorio del Santa Maria della PietÓ a Montemario. Quindi si paga l'affitto prevalentemente per ospitare gli organi politici e la direzione in un fabbricato dove l'aula consiliare si trova sottoterra e scale, ascensori e uscite non sono tutte a norma per un servizio pubblico.

E' utile anche sapere che vi sono diversi locali di proprietÓ comunale occupati a titolo gratuito dalla Asl RmE come quello di via Iacopini e via Borromeo e che la stessa Asl possiede i padiglioni liberi 90 e 90 bis all'interno del Santa Maria della PietÓ. Essi potrebbero essere utilizzati dal Municipio XIX con la stessa forma di comodato con la quale la Asl detiene i locali comunali. Chi ha interesse che 270mila euro di soldi pubblici continuino ad essere elargiti nelle mani di un privato? Poi si dice che mancano i soldi per completare opere o per garantire i servizi essenziali ai cittadini.
 

Domenico Ciardulli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hit Counter